Connect with us

Hi, what are you looking for?

UFC

La prima sconfitta di Conor McGregor nelle MMA (VIDEO)

mcgregor sitenkov

La terribile crank di Khabib Nurmagomedov. I calci di Dustin Poirier. Il celebre “I’m Not Surprised Motherf***er” di Nate Diaz subito averlo chiuso in una rear naked choke. Le sconfitte in UFC di Conor McGregor sono entrate nella storia delle mixed martial arts con la stessa forza con cui il folletto irlandese è riuscito ad imporsi al grande pubblico.

D’altronde è il rovescio della medaglia dell’essere così famosi: più grande è il rumore mediatico intorno al proprio nome e più è fragoroso l’impatto in caso di caduta.

Ma prima che McGregor diventasse “Notorious” però l’irlandese aveva già conosciuto il sapore della sconfitta in altre due occasioni. La prima in assoluto fu contro un lituano esperto di sottomissioni di nome Artemij Sitenkov.

Era il 28 giugno del 2008 e Conor fu costretto alla resa dopo una kneebar al primo round. Un episodio che lo colse impreparato e che fu molto significativo per il prosieguo della sua carriera. Perché in fondo si sa: dalle sconfitte si impara spesso molto più che dalle vittorie, e la storia dai tratti cinematografici costruita in seguito da McGregor ne è la prova.

PS: se vi state chiedendo che fine abbia fatto Artemij Sitenkov dopo quella vittoria beh, non affannatevi. Quello infatti è stato il picco massimo della sua carriera. Da quel momento il lituano ha prima inanellato cinque successi consecutivi, poi però è piombato in una spirale negativa che lo ha trasformato nel classico jobber, ovvero il mestierante da chiamare in ogni occasione, soprattutto per perdere.

Oggi Sitenkov ha 38 anni e “vanta” un record di 15 vittorie (tutte per submission) e 17 sconfitte (sei negli ultimi sei incontri). Il ricordo di quella straordinaria vittoria però lo accompagnerà per tutta la vita.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

UFC – Sembrava tutto pronto per la firma e invece no: Rockhold Vs Chimaev pare una di quelle chimere destinate a rimanere tali, come...

UFC

Dopo la sconfitta del nostro connazionale Marvin Vettori, per Israel Adesanya si apre una nuova parentesi, che si chiuderà con la rivincita fra lui...

UFC

Le cifre iperboliche che ultimamente ruotano intorno ad alcuni match di esibizione hanno sollevato un’interrogativo importante fra i fighter di MMA. Un tweet dell’ex...

UFC

“The Korean Zombie” Chan Sung Jung è rientrato in azione nella Fight Night di sabato notte contro Dan Ige, e aveva bisogno di una...

UFC

Buongiorno dalla redazione di TuttoMMA. Come ogni mattina vi proponiamo la rassegna stampa con le ultime notizie provenienti dal mondo UFC. Ecco le news...

UFC

Jan Błachowicz si sta preparando per la sua seconda difesa titolata, fissata per il 4 settembre, a UFC 266. il fighter polacco dovrà affrontare...

UFC

Le mixed martial arts, per definizione, rappresentano la sintesi di più discipline. Un sistema di combattimento al cui interno convivono pugilato, kickboxing, muay thai,...

Altre Promotion

La leggenda di Anderson Silva non muore mai anzi, si tinge di un nuovo capitolo. L’ex campione UFC ha combattuto e vinto in un...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: