Connect with us

Hi, what are you looking for?

UFC

La prima sconfitta di Conor McGregor nelle MMA (VIDEO)

mcgregor sitenkov

La terribile crank di Khabib Nurmagomedov. I calci di Dustin Poirier. Il celebre “I’m Not Surprised Motherf***er” di Nate Diaz subito averlo chiuso in una rear naked choke. Le sconfitte in UFC di Conor McGregor sono entrate nella storia delle mixed martial arts con la stessa forza con cui il folletto irlandese è riuscito ad imporsi al grande pubblico.

D’altronde è il rovescio della medaglia dell’essere così famosi: più grande è il rumore mediatico intorno al proprio nome e più è fragoroso l’impatto in caso di caduta.

Ma prima che McGregor diventasse “Notorious” però l’irlandese aveva già conosciuto il sapore della sconfitta in altre due occasioni. La prima in assoluto fu contro un lituano esperto di sottomissioni di nome Artemij Sitenkov.

Era il 28 giugno del 2008 e Conor fu costretto alla resa dopo una kneebar al primo round. Un episodio che lo colse impreparato e che fu molto significativo per il prosieguo della sua carriera. Perché in fondo si sa: dalle sconfitte si impara spesso molto più che dalle vittorie, e la storia dai tratti cinematografici costruita in seguito da McGregor ne è la prova.

PS: se vi state chiedendo che fine abbia fatto Artemij Sitenkov dopo quella vittoria beh, non affannatevi. Quello infatti è stato il picco massimo della sua carriera. Da quel momento il lituano ha prima inanellato cinque successi consecutivi, poi però è piombato in una spirale negativa che lo ha trasformato nel classico jobber, ovvero il mestierante da chiamare in ogni occasione, soprattutto per perdere.

Oggi Sitenkov ha 38 anni e “vanta” un record di 15 vittorie (tutte per submission) e 17 sconfitte (sei negli ultimi sei incontri). Il ricordo di quella straordinaria vittoria però lo accompagnerà per tutta la vita.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

UFC 262 è ormai archiviato, ed il titolo pesi leggeri lasciato vacante da Khabib Nurmagomedov è stato conquistato dal brasiliano Charles Do Bronx Oliveira...

UFC

L’ex campione dei pesi medi UFC Michael Bisping, nonché attuale commentatore UFC e owner di un seguitissimo Podcast, con un Tweet poi subito cancellato,...

UFC

Buongiorno dalla redazione di TuttoMMA. Come ogni mattina vi proponiamo la rassegna stampa con le ultime notizie provenienti dal mondo UFC. Ecco le news...

UFC

Un vero campione non dimentica mai le sue origini, soprattutto se quelle stesse origini gli hanno permesso di fortificarsi nello spirito e nel corpo....

Speciali

Charles Oliveira è salito sul trono dei pesi leggeri UFC dopo aver battuto Michael Chandler in un match destinato a rimanere nella memoria di...

UFC

UFC 262 è stato un evento memorabile e ha visto avverarsi lo spettacolare sogno di Charles Oliveira che, dopo più di dieci anni nella...

UFC

Per chi si fosse perso il match o semplicemente per chi vuole gustarsi nuovamente la sfida, ecco le fasi salienti del main event di...

Interviste

L’alimentazione ha un ruolo fondamentale e nevralgico nello sport. In particolare nelle discipline con un dispendio di energia molto alto come negli sport da...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: