Connect with us

Hi, what are you looking for?

- news, esclusive, approfondimenti e interviste su UFC, Bellator e tutte le MMA internazionali ed italiane
Edmen Shahbazyan UFC
Edmen Shahbazyan UFC
Shahbazyan mentre firma un contratto UFC

UFC

UFC, Edmen Shahbazyan: la nuova scommessa di Edmond Tarverdyan (VIDEO)

Fino a 5 anni fa, Ronda Rousey regnava col pugno di ferro sulla divisione pesi gallo femminile UFC. Ricordiamo ancora la sua ultima vittoria, quel KO inferto a Bethe Correia dopo appena 34 secondi, l’ennesimo successo in meno di 1 minuto per Rowdy. Poi tutto cambiò. La sconfitta contro Holly Holm, la lunga assenza e la seconda sconfitta al ritorno contro Amanda Nunes, fino all’allontanamento dallo sport che l’aveva resa una star internazionale. Da allora, la Rousey ha dovuto far fronte ad un’orda di “tifosi” voltagabbana, passati da considerarla un modello a sminuire i suoi risultati nell’ottagono. Ma non fu l’unica.

Già, perché il suo coach Edmond Tarverdyan fu oggetto di un hate forse ancora maggiore, tanto da essere considerato il peggior allenatore nel mondo delle MMA. Sebbene sia chiaro che non stiamo parlando di Firas Zahabi o Mike Winkeljohn, la cattiveria gratuita nei suoi confronti è stata eccessiva. Dopo anni di critiche però, è possibile che i suoi detrattori si debbano ricredere, perché nella sua palestra si è formato uno degli astri nascenti della promotion di Dana White.

Stiamo parlando di Edmen Shahbazyan, che se la vedrà con Derek Brunson nel main event di questo sabato. Doveva essere il co-main event, ma la positività di Irene Aldana al Covid-19 ha fatto saltare il suo match con la già citata Holly Holm. Sarà quindi la sfida tra i due pesi medi a chiudere la card che sancirà il ritorno della UFC a Las Vegas: un’opportunità d’oro per Shahbazyan, soprannominato, per l’appunto, The Golden Boy. Un soprannome più che azzeccato, dato che il ragazzo classe 1997 ha un record di 11-0, con ben 10 finalizzazioni nel primo round. Quello contro Brunson sarà sicuramente il test più impegnativo della sua carriera, ma l’armeno ha già affrontato avversari di livello come Brad Tavares, di cui si è sbarazzato in pochi minuti, come potrete vedere nel video al fondo dell’articolo.

“Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”, ed è per questo che il giovane Edmen si è posto un obiettivo che, se raggiunto, gli permetterebbe di riscrivere la storia: diventare il più giovane campione UFC di sempre. Considerando che compirà 23 anni a novembre, non è una missione impossibile, visto che l’attuale detentore del record Jon Jones conquistò la cintua a 23 anni e 8 mesi. Shahbazyan vuole fare un passo alla volta, ma già immagina uno scontro con il campione pesi medi Israel Adesanya, per replicare quanto fatto dalla sua ex training partner e ora manager Ronda.

Non sappiamo se ciò accadrà, ma il talento è cristallino e, in caso di vittoria contro Brunson, potrebbe arrivare addirittura l’ingresso in una top 5 stracolma di match-up interessantissimi per il 22enne. In attesa del verdetto, vi lasciamo con il video che vi avevamo promesso, Shahbazyan vs Tavares: https://www.youtube.com/watch?v=Gue7–IUr7M&t=2s

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: UFC, Brunson vs Shahbazyan: orario, data e dove vederlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Ti potrebbe piacere

Storie di MMA

UFC – José Aldo è uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi e quando deciderà di appendere i guantini al chiodo entrerà...

UFC

Mike Perry – UFC ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito alla rissa in cui è stato coinvolto il peso welter Mike Perry. I...

Altre Promotion

Wanderlei Silva, chiamato anche “The Axe Murderer” (l’assassino con l’ascia), può essere considerato uno dei migliori pesi medi della storia delle MMA internazionali. Il...

Altre Promotion

Mike Tyson – Da qualche giorno gira sul web un video di Mike Tyson alle prese coi colpitori insieme all’Head Coach della Kings MMA...

Altre Promotion

Mike Tyson è tornato per davvero. Dopo tante chiacchiere, filmati in cui mostrava la sua forma eccezionale , una parentesi da coach e speculazioni...

Storie di MMA

UFC – Continuano gli aneddoti su Georges St-Pierre. L’ex fighter canadese ha rivelato giorni fa come, paradossalmente, non si sia mai divertito combattendo.  Del...

Altre Promotion

Brock Lesnar raccontato da Simone Altrocchi  2 Giugno, 2007. Los Angeles. Dynamite!! USA. La medaglia d’argento nel Judo di Atlanta 1996 Kim Min-soo viene...

UFC

One – Vitor Belfort pensa che sia tempo di cambiare. Il quarantatreenne, leggenda delle MMA, sta per avviarsi alla tappa finale della sua storica...

Storie di MMA

UFC – Il cliché che i fighters siano personaggi pericolosi sempre pronti a fare rissa è uno scotto da pagare per chi ama le...

Altre Promotion

Pride – Oggi si torna nell’ormai 2003, esattamente in un incontro che è entrato nella storia delle Mixed Martial Arts mondiali. Si parla del...

Altre Promotion

Mike Tyson – L’impossibile, a volte, può diventare possibile. Un mantra che negli sport da combattimento è sempre più attuale grazie ai sogni che...

Altre Promotion

WBC – Bridger Walker, bambino di 6 anni originario di Cheyenne, Wyoming (USA), è diventato l’eroe della sua comunità dopo aver difeso la sorellina...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: