Connect with us

Hi, what are you looking for?

UFC

UFC, Cody Garbrandt combatte ancora il COVID-19: “Sarò pronto a marzo”

Cody-Garbrandt

UFC – Sabato sera il campione dei pesi mosca UFC Deiveson Figueiredo ha difeso con successo il titolo, con una sottomissione al primo round ai danni di Alex Perez. Si è trattato di una prestazione dominante del campione, anche se in realtà il match inizialmente doveva essere un altro. Figueiredo era previsto affrontasse l’ex campione dei pesi gallo Cody Garbrandt, tuttavia Garbrandt si è visto costretto a rinunciare al match a ottobre a causa di un infortunio al bicipite.

Ma questa non è la sola sfortuna che ha colpito “No Love”. Quando Garbrandt si ritirò dal match per il titolo, rivelò di aver contratto anche il COVID-19 prima del suo infortunio, e ciò influì negativamente sul suo allenamento. Anche adesso, diversi mesi dopo essere stato colpito dal virus, Garbrandt dichiara di soffrirne ancora gli effetti.

Su Twitter Gabrandt ha reagito alla vittoria di Figueiredo dichiarando di starsi riprendendo dal COVID-19, ma nonostante ciò ha comunque intenzione di affrontare il campione.

In seguito in una storia Instagram, Garbrandt ha rivelato fino a che punto il COVID-19 lo ha influenzato.

“Disclaimer dal mio ultimo post, ero positivo al COVID il 29 agosto. Da allora ho sofferto di vertigini, mi sono strappato una vena nel bicipite che ha portato a scoprire la presenza di coaguli di sangue, polmonite e annebbiamento mentale. Questi sono i sintomi che ho avuto e che ho affrontato, e questo è il motivo per cui mi sono tirato fuori dal match”.

Quando Garbrandt si ritirò dal match pensava ad un ritorno in gabbia già a dicembre, supponendo di recuperare dall’infortunio al bicipite. Ma date le sue recenti dichiarazioni sullo stato di salute ciò appare improbabile. Infatti, parlando con Brett Okamoto di ESPN, Garbrandt ha dichiarato di puntare al rientro a marzo 2021.

“Alex Perez è solo qualcuno che hanno dato a Figueiredo per sostituirmi”, ha dichiarato Garbrandt. “Manderò KO quel ragazzo al primo o al secondo round. Sarò pronto entro marzo”.

Fortunatamente per Garbrandt, questa tempistica dovrebbe funzionare bene per UFC. dal momento che ha già previsto un altro match per la difesa del titolo per Figueiredo in soli 21 giorni. Figueiredo affronterà Brandon Moreno, vincitore a UFC 255, come main event di UFC 256 il mese prossimo.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

Marvin Vettori non si è mai tirato indietro nei giudizi, soprattutto quelli riguardanti la situazione politica italiana. Il fighter di Mezzocorona si è più...

UFC

Le dichiarazioni di Michael Chandler delle scorse settimane hanno scatenato tantissime polemiche. L’ex campione Bellator infatti aveva annunciato durante una diretta instagram che non...

UFC

Nell’epoca in cui vanno tanto di moda i match di pugilato con protagonisti gli youtuber o i cosiddetti match “crossover” fra atleti di specialità...

UFC

L’appuntamento dell’11 dicembre con UFC 269 si prospetta ancor di più esplosivo. Oltre alla sfida valida per il titolo dei pesi leggeri fra Charles...

Altre Promotion

UFC, Bellator e ONE Championship potrebbero avere presto al loro fianco una quarta contendente nel ruolo di promotion di MMA più importante al mondo....

UFC

Il campione dei pesi massimi leggeri il polacco Jan Błachowicz afferma che una possibile resa dei conti con il Samurai ceco Jiří Procházka dovrà...

UFC

Giga Chikadze, intervistato da MMAFighting, esterna di percepirsi superiore a chiunque altro nello stand-up e che i ranking siano falsati.

UFC

È opinione comune che i colpi al corpo non sono altamente invalidanti. A sancirlo sono soprattutto le statistiche che ci dicono che la maggior...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: