Connect with us

Hi, what are you looking for?

Speciali

UFC Vegas 33, le pagelle: Witt e Baghdasaryan che spettacolo! Hall e Strickland non entusiasmano

ufc vegas 33 pagelle

Dopo lo spettacolo di UFC Vegas 32, anche l’ultima card non ha tradito le attese contribuendo ad intrattenere i fan delle mixed martial arts nel migliore dei modi in vista della collisione prevista per la prossima settimana quando a UFC 265 si sfideranno Ciryl Gane e Derrick Lewis per il titolo ad interim dei pesi massimi.

Match brutale in apertura di main card fra Jason Witt e Bryan Barberena. Nei primi due round è stato Witt ad avere maggiormente il controllo della contesa grazie ad un grappling di alto livello che gli ha permesso di piazzare diversi takedown e di limitare di conseguenza il pericoloso striking di Barberena.

Dieci minuti complessivi di tanta azione e scambi velenosi. Nulla però in confronto all’ultima ripresa dove i due hanno alzato l’asticella dell’adrenalina dando vita ad un finale memorabile. Da una parte infatti Barberena ha tentato il tutto per tutto mandando più volte knockdown Witt, il quale tuttavia si è fatto trovare pronto resistendo all’assalto e rispondendo colpo su colpo. Uno sforzo che gli è valso la vittoria per majority decision ed il nostro 7.5 in pagella. Voto 6.5 invece per Barberena.

Lo spettacolo all’UFC Apex di Las Vegas è continuato anche nell’incontro successivo. Merito di Melsik Baghdasaryan, autore di una spettacolare vittoria prima del limite ai danni di Collin Anglin. Tutto come da copione per Baghdasaryan, il quale ha impostato il match totalmente in piedi dando sfogo alle sue proverbiali sequenze di kickboxing velocissime e molto interessanti. Una di queste, a metà del secondo round, gli ha permesso di chiudere anzitempo la contesa con un high kick spettacolare che ha mandato gambe all’aria il suo avversario. Voto 7 per Baghdasaryan con un asterisco però: è sicuramente un ottimo striker da tenere d’occhio nei pesi piuma UFC, ma vogliamo comunque vederlo all’opera contro un grappler di livello per testarne la completezza. Voto 4 invece per un impalpabile Anglin.

I fuochi d’artificio sono continuati anche nel match successivo con il TKO al primo round di Jared Gooden ai danni di Niklas Stolze. Un diretto destro d’incontro con il quale Gooden ha colpito a freddo il suo avversario aggiudicandosi incredibilmente una sfida alla quale è arrivato con soli quattro giorni di preavviso. Voto 7 per Gooden. Voto 4 per Stolze.

Si sale velocemente nella card con il ritmo scandito dalle finalizzazioni. Anche il co-main event fra Cheyanne Buys e Gloria de Paula non non è stato da meno. Questa volta a piazzare il TKO fulmineo è stata la Buys che ha chiuso i giochi anch’essa con un calcio alla testa seguito da una brutale azione di ground and pound. Voto 7 per lei. Voto 2 invece per Gloria de Paula, sulla cui coscienza grava il pesante errore compiuto andando incontro alla sua avversaria nel tentativo di rialzarsi da terra.

Complici forse le grandi emozioni vissute per tutta la main card, il match clou si è rivelato invece meno interessante del previsto. Pochi acuti e ritmi complessivamente al di sotto delle aspettative fra Uriah Hall e Sean Strickland, i quali hanno dato vita ad una contesa non indimenticabile.

A fare meglio è stato sicuramente Strickland nonostante alcuni errori tecnici evidenti soprattutto nel ground game. Cinque round senza infamia e senza lode che hanno permesso comunque all’americano di avere la meglio sul suo avversario con una vittoria per decisione unanime. Sufficienza e voto 6 dunque a Strickland dal quale ci si aspetta sicuramente di più ora che entrerà nella Top 10 dei pesi medi. Voto 4 invece per Hall che, dopo quattro successi consecutivi, ha fallito l’ennesimo appuntamento per entrare nell’élite della divisione.

2 Comments

2 Comments

  1. Pingback: Sean Strickland: "Mi piacerebbe uccidere qualcuno durante un match"

  2. Pingback: Dana White valuta Sean Strickland come possibile avversario di Rockhold

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

Marvin Vettori non si è mai tirato indietro nei giudizi, soprattutto quelli riguardanti la situazione politica italiana. Il fighter di Mezzocorona si è più...

UFC

Le dichiarazioni di Michael Chandler delle scorse settimane hanno scatenato tantissime polemiche. L’ex campione Bellator infatti aveva annunciato durante una diretta instagram che non...

UFC

Nell’epoca in cui vanno tanto di moda i match di pugilato con protagonisti gli youtuber o i cosiddetti match “crossover” fra atleti di specialità...

UFC

L’appuntamento dell’11 dicembre con UFC 269 si prospetta ancor di più esplosivo. Oltre alla sfida valida per il titolo dei pesi leggeri fra Charles...

Altre Promotion

UFC, Bellator e ONE Championship potrebbero avere presto al loro fianco una quarta contendente nel ruolo di promotion di MMA più importante al mondo....

UFC

Il campione dei pesi massimi leggeri il polacco Jan Błachowicz afferma che una possibile resa dei conti con il Samurai ceco Jiří Procházka dovrà...

UFC

Giga Chikadze, intervistato da MMAFighting, esterna di percepirsi superiore a chiunque altro nello stand-up e che i ranking siano falsati.

Altre Promotion

Come amanti, cultori o praticanti di MMA, ogni settimana ci esaltiamo per un grande evento, un incontro emozionante, o una prestazione di quelle da...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: