Connect with us

Hi, what are you looking for?

UFC

Adesanya spera di affrontare Pereira entro 4-5 match: ”Ora è tutto diverso”

adesanya ko kickboxing

Israel Adesanya dopo l’esaltante vittoria di Alex Pereira nei prelims di UFC 268, non si nasconde e ammette di essere davvero impressionato dal debutto nella promotion del suo ex rivale ai tempi della kickboxing.

Probabilmente dall’arrivo di Adesanya in UFC nel 2018, Pereira è il prospect con più hype di tutti quelli che sono arrivati nella categoria dei pesi medi, di cui la cintura è attualmente detenuta dal nigeriano/neozelandese. Solo il tempo ci dirà se Pereira sarà in grado di arrivare dove è arrivato Adesanya.

Le premesse sicuramente ci sono, il background tecnico è lo stesso, entrambi provengono da una brillante carriera nella kickboxing, ed entrambi sono arrivati con grande hype e hanno avuto un debutto esaltante in UFC.

Naturalmente la grande attenzione del pubblico e dei media verso Pereira nasce principalmente dal fatto che nella kickboxing ha battuto per ben due volte l’attuale campione Adesanya, di cui l’ultima infliggendogli un KO devastante.

Adesanya commentando in diretta il match di Pereira contro il greco Michailidis sul suo canale Youtube ha detto, “È più o meno come me contro Derek Brunson, (Michailidis) sta cercando un modo per portarlo giù perché ha paura del suo striking. Perché lo sai che sta per colpire, una ginocchiata saltata al momento giusto. Bang. Eccolo. Pensavo lo avrebbe colpito con una ginocchiata, ma non pensavo a una ginocchiata volante”.

Adesanya certamente non può dimenticare il ko subito da Pereira, anche volendo i media sono pieni di quelle immagini, e il pubblico si sa che che in queste storyline si esalta, e per questo non smette mai di parlarne e di stuzzicare l’ego del campione.

The Last Stylebender però è consapevole di essere cresciuto molto da quel match, sia umanamente che tecnicamente, e ha molta più esperienza, quindi se per caso Pereira dovesse arrivare al top della divisione, lui è là pronto ad accoglierlo.

“Ne abbiamo parlato 2 giorni fa”, ha detto Adesanya. “Abbiamo bisogno di qualcosa di nuovo. Soprattutto dopo aver doppiato di nuovo la divisione. Buon lavoro Pereira, è stato bello. Una cosa che noto è che tutti si aggrappano sempre a quella vittoria che ha su di me, come se fosse la fine di tutto (in realtà sono 2 nda). Comunque spero che faccia bene nel ranking”.

Il campione ha poi continuato. “Spero di vederlo entro i prossimi 4 match. Sul nostro famoso match. Ovviamente viene mostrato solo il KO, ma non fanno vedere mai ciò che è successo durante tutto il match. Gli ho fatto male, ma non abbastanza, perché ero influenzato dai pensieri negativi di altre persone. Ma ero più giovane. Ora non più. Ora è tutto diverso. Ciò che non ti uccide ti rende più forte”.

Adesanya combatterà con tutta probabilità a inizio anno contro Robert Whittaker, il match dovrebbe essere a febbraio anche se non c’è ancora l’ufficialità.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

Tensione, grinta, spesso pura follia. I faceoffs sono uno dei momenti più attesi in vista dei match. Alcuni ne hanno fatto un marchio di...

UFC

Henry Cejudo, appena ritirato, sentì già vociferare di un suo eventuale ritorno, ma ora sembra ci sia di più. L'obbiettivo è il terzo titolo.

Focus

La carriera di Conor McGregor in UFC può essere sintetizzata principalmente in tre capitoli. Il primo, quello del suo approdo nella promotion e della...

UFC

A quanto pare Kamaru Usman, tre settimane prima del main event di UFC 268 al Madison square Garden di New York, si sarebbe rotto...

UFC

Colby Covington apre ad un match con il prospect Khamzat Chimaev, incolpa i giornalisti per averlo ingigantito e vorrebbe fermarlo.

UFC

Il mondo del web è un ginepraio di contenuti dove a fare da contraltare all’informazione autentica o ad altri servizi utili, vi sono una...

UFC

José Aldo non ha apprezzato la non professionalità di Paulo Costa in occasione del match del 23 ottobre contro Marvin Vettori.

UFC

Il contender dei pesi massimi leggeri UFC, il ceco Jiří Procházka, ancora una volta sorprende il mondo delle MMA rivelando che i 2 fighters...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: