Connect with us

Hi, what are you looking for?

- news, esclusive, approfondimenti e interviste su UFC, Bellator e tutte le MMA internazionali ed italiane

Altre Promotion

Tyson vs Holyfield 3: prime indiscrezioni. Il dream match si farà in Arabia a luglio?

Mike Tyson – L’impossibile, a volte, può diventare possibile. Un mantra che negli sport da combattimento è sempre più attuale grazie ai sogni che sono in grado di regalare gli interpreti delle antiche arti millenarie.

Nel pugilato a cullare le fantasie di tutti gli appassionati è stato soprattutto un uomo che continua a farci dono di emozioni anche oggi che di anni ne ha 53. Stiamo parlando di Mike Tyson e della sua incredibile voglia di tornare a combattere. E non importa se si tratta di eventi di beneficienza: sono bastati alcuni video in cui lo si vede all’opera ai colpitori per riaccendere la fantasia di tutti.

Se a questo ci si mette che anche Evander Holyfield, l’uomo che lo sconfisse quando era all’apice della sua carriera, ha annunciato che tornerà sul ring beh, allora ci sono tutti gli elementi per compiere voli pindarici ai limiti dello scibile umano.

Le ipotesi che si sono sentite in questi giorni sono state davvero delle più disparate. Dall’ipotetica scalata nei ranking dei pesi massimi di Tyson, ai match a mani nude. Quello che molti però hanno dimenticato (o hanno fatto finta di dimenticare) è che il ritorno di Iron Mike ha uno scopo ben preciso: raccogliere fondi per i più bisognosi. Niente classifiche, niente match titolati, niente che non abbia a che fare con esibizioni di beneficienza. Un obiettivo condiviso anche da Holyfield, il quale ha deciso a sua volta di tornare sul ring proprio per aiutare la sua fondazione Unite 4 Our Fight.

E allora ecco l’idea: perché non organizzare uno spettacolo fra i due? Una terza sfida che potrebbe incantare milioni di appassionati. Un evento unico in grado di generare una portata di pubblico e di spettatori davvero esemplare.

In questo caso sì che si potrebbe raccogliere una cifra record da devolvere in beneficienza. Ma quando e dove avrebbe più senso tenere il terzo incontro tra questi due signori?

Las Vegas, da sempre la culla del pugilato, attualmente è ferma e non garantirebbe uno spettacolo a porte aperte. Meglio l’Arabia Saudita allora, terra ricca dove hanno dimostrato negli ultimi anni di saper apprezzare questo tipo di eventi.

Resta poi la data. Questi ragazzi, che insieme fanno più di cento anni, necessitano di un minimo di preparazione. Allo stesso tempo, data l’età, attendere ulteriormente potrebbe provocare infortuni o altri problemi. Quindi le indiscrezioni che sono circolate parlano di luglio o al più tardi agosto.

Gira in rete anche una locandina che sancisce la sfida per l’11 luglio in Arabia Saudita. Non è ancora ufficiale, ma tanto è bastato per mandare in tilt i media di tutto il pianeta. E allora lasciamoci trasportare anche noi dall’immaginazione e aspettiamo questo regalo come dei bambini la vigilia di Natale.

2 Comments

2 Comments

  1. Anonimo

    16 Maggio 2020 at 4:04 pm

    Copyrights* Hi there and thank you for sharing the poster. I’d appreciate if you credit me as the author of the artwork i am!

  2. Pingback: Tyson vs Holyfield 3 si fa! La conferma di Evander: "Presto il match si farà"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Ti potrebbe piacere

Storie di MMA

UFC – José Aldo è uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi e quando deciderà di appendere i guantini al chiodo entrerà...

UFC

Mike Perry – UFC ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito alla rissa in cui è stato coinvolto il peso welter Mike Perry. I...

Altre Promotion

Wanderlei Silva, chiamato anche “The Axe Murderer” (l’assassino con l’ascia), può essere considerato uno dei migliori pesi medi della storia delle MMA internazionali. Il...

Altre Promotion

Mike Tyson – Da qualche giorno gira sul web un video di Mike Tyson alle prese coi colpitori insieme all’Head Coach della Kings MMA...

Altre Promotion

Mike Tyson è tornato per davvero. Dopo tante chiacchiere, filmati in cui mostrava la sua forma eccezionale , una parentesi da coach e speculazioni...

Storie di MMA

UFC – Continuano gli aneddoti su Georges St-Pierre. L’ex fighter canadese ha rivelato giorni fa come, paradossalmente, non si sia mai divertito combattendo.  Del...

Altre Promotion

Brock Lesnar raccontato da Simone Altrocchi  2 Giugno, 2007. Los Angeles. Dynamite!! USA. La medaglia d’argento nel Judo di Atlanta 1996 Kim Min-soo viene...

UFC

One – Vitor Belfort pensa che sia tempo di cambiare. Il quarantatreenne, leggenda delle MMA, sta per avviarsi alla tappa finale della sua storica...

Storie di MMA

UFC – Il cliché che i fighters siano personaggi pericolosi sempre pronti a fare rissa è uno scotto da pagare per chi ama le...

Altre Promotion

Pride – Oggi si torna nell’ormai 2003, esattamente in un incontro che è entrato nella storia delle Mixed Martial Arts mondiali. Si parla del...

Altre Promotion

WBC – Bridger Walker, bambino di 6 anni originario di Cheyenne, Wyoming (USA), è diventato l’eroe della sua comunità dopo aver difeso la sorellina...

UFC

UFC – Mike Perry ha preso a pugni un altro civile. Dopo aver colpito un ubriaco qualche mese fa, dopo alcune schermaglie, questa volta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: