Connect with us

Hi, what are you looking for?

Focus

UFC, Inside the Injury: Dominick Reyes e le conseguenze di UFC 253

Ufc dominick Reyes

UFC – Il titolo che sembra lo spin off di Harry Potter può solo presagire che qualcuno si è fatto proprio male.

Ed infatti eccoci qua. Vi aspettavate un articolo impomatato e con paroloni altisonanti? Bene, siete nel posto giusto, ma questo non significa che ne uscirete più assonnati di prima.

UFC 253 è stata una bomba di card e il nostro polaccone preferito, Jan Balchowicz, ha messo a segno l’ennesimo upset spegnendo la luce allo stra favorito Dominick Reyes. Molti di voi hanno sicuramente notato il tremendo diretto destro di Jan che, forse preso da ispirazione Cubista, ha letteralmente spostato il naso di Reyes a sinistra, colpo che è avvenuto poco prima del Knockdown e del devastante Ground and Pound del polacco.

Bene, a poche ore dalla fine del match titolato UFC la pagina instagram Wicked_MMA ha fatto circolare una foto di Reyes (salvo poi rimuoverla) in cui qualcosa di solido gli fuoriesce dalla narice sinistra.

Quella non è altro che la cartilagine settale e per Reyes la situazione potrebbe non essere proprio uno scherzo.

Chiunque fa sport da combattimento mette in conto di rompersi il naso almeno una volta, ma se questo avviene causando un danno importante della cartilagine e una lacerazione di entrambe le membrane mucose, che normalmente la avvolgono come un sandwich, è molto probabile che si andrà incontro alla così detta “perforazione settale” con conseguenze semi-permanenti.

Infatti, se la cartilagine subisce un simile trauma e si stacca dai tessuti che normalmente la nutrono diventa irrecuperabile (come molto probabilmente è successo a Reyes) e un “semplice” intervento di correzione e riposizionamento non è sufficiente per far tornare il naso come era prima.

Per chi invece pensa all’opzione Rinoplastica, dovrà abbandonare la speranza visto che non è affatto indicata. Il motivo è semplice: basta un altro incontro o uno sparring concitato per tornare al punto di partenza andando letteralmente a sbriciolare tutto l’impegno del chirurgo Otorinolaringoiatra. Questo è il motivo per cui molti atleti e atlete scelgono di percorrere questa strada appena decidono di appendere i guantini al chiodo e tenersi lontani dai pugni sul naso per spasso.

Che conseguenze ha per Dominick questa situazione? Se davvero è andata così, innanzi tutto dobbiamo abituarci ad un Devastator con profilo più simile che mai a Junior Dos Santos. Ma la cartilagine settale non è solo un vezzo estetico per ammaliare le femmine, visto che proprio come il palo centrale di una tenda da campeggio, sorregge le piramidi nasali e permette di far passare più aria possibile. Senza quest’ultima, esse collasseranno creando il così detto “naso a sella”.

Questo, quindi, avrà un impatto sulla dinamica respiratoria di Reyes, che dovrà innanzi tutto abituarsi ad un nuovo tipo di respirazione.

Ma c’è anche un lato positivo: infatti da ora in poi i colpi al naso faranno un po’ meno male e sanguineranno di meno.

Sicuramente Reyes ha subito anche la frattura delle ossa proprie del naso e solo questo, senza altre conseguenze, gli impedirà di fare sparring pesante per i prossimi due mesi. Staremo quindi a vedere nelle prossime settimane come andrà la faccenda. Se su Instagram, ad un certo punto, vedrete Junior Dos Santos parlarvi dalla pagina di Dominick Reyes potrete dire “lo sapevo” e impressionare i vostri amici di merenda con quello che avete letto oggi.  Au revoir!

A cura di Ernesto Piane

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

Marvin Vettori non si è mai tirato indietro nei giudizi, soprattutto quelli riguardanti la situazione politica italiana. Il fighter di Mezzocorona si è più...

UFC

Le dichiarazioni di Michael Chandler delle scorse settimane hanno scatenato tantissime polemiche. L’ex campione Bellator infatti aveva annunciato durante una diretta instagram che non...

UFC

Nell’epoca in cui vanno tanto di moda i match di pugilato con protagonisti gli youtuber o i cosiddetti match “crossover” fra atleti di specialità...

UFC

L’appuntamento dell’11 dicembre con UFC 269 si prospetta ancor di più esplosivo. Oltre alla sfida valida per il titolo dei pesi leggeri fra Charles...

Altre Promotion

UFC, Bellator e ONE Championship potrebbero avere presto al loro fianco una quarta contendente nel ruolo di promotion di MMA più importante al mondo....

UFC

Il campione dei pesi massimi leggeri il polacco Jan Błachowicz afferma che una possibile resa dei conti con il Samurai ceco Jiří Procházka dovrà...

UFC

Giga Chikadze, intervistato da MMAFighting, esterna di percepirsi superiore a chiunque altro nello stand-up e che i ranking siano falsati.

UFC

È opinione comune che i colpi al corpo non sono altamente invalidanti. A sancirlo sono soprattutto le statistiche che ci dicono che la maggior...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: