Connect with us

Hi, what are you looking for?

- news, esclusive, approfondimenti e interviste su UFC, Bellator e tutte le MMA internazionali ed italiane
odds squad ortega the korean zombie
odds squad ortega the korean zombie

Rubriche

Odds Squad: pronostici e consigli per UFC Ortega vs The Korean Zombie

DISCLAIMER: E’ vietato, nonché impossibile, scommettere su eventi di MMA in Italia. Il seguente articolo ha carattere ovviamente goliardico, e non è assolutamente un incitamento a provare a scommettere in qualsiasi modo sugli eventi di MMA in Italia. TuttoMMA.it non è un sito di scommesse e non forniamo servizi in questo senso. I pronostici indicati in questo articolo hanno il solo scopo di intrattenere i lettori. Ricordiamo che il gioco resta, comunque, vietato ai minori di 18 anni e ci impegniamo a ricordare che può causare dipendenza patologica.

 

UFC – Bentornati a Odds Squad, siamo ToeCutter e MacReady e scriviamo solo per i veri sognatori. Le riflessioni sulla card di questa sera sono molte e i vari broker, sia sul web che tra i cafè di Las Vegas, si stanno sbizzarrendo. Di seguito riporteremo le nostre scelte e i possibili tranelli di una card decisamente consistente. Fight Island 6 riuscirà a darci il giusto sprint e prolungare la vita di eccessi e sfarzi qui a Las Vegas? Ci auguriamo proprio di sì.

 
QUICK STOP PICKS

Da evitare: Modestas Bukauskas (3.25) vs Jimmy Crute (1.34)

Potrebbe essere un match molto divertente ma ad alta imprevedibilità. Jimmy Crute è un atleta di spessore, aggressivo e anche tendente all’antipatico. Tuttavia non sarà uno scontro di barzellette, visto che dovrà vedersela contro IL GLADIATORE DEI BALTICI. Non è certo colpa nostra se questo è il soprannome di Modestas Bukauskas, ma è nostro dovere avvertirvi che ha il KO molto facile e lo ha dimostrato anche nel suo primo incontro in UFC. Jimmy Crute è il più esperto dei due e ha doti pregevoli anche a terra, ma l’incontro è più aperto di quanto non dicono le loro quote. Ci limiteremo a guardarli combattere, magari dal maxi schermo del Cesar Palace con delle corone d’alloro in testa.

 

Miglior investimento: Claudio Henrique da Silva (2.15)

Lo nel corso del 2019 Henrique ci ha fatto pagare amaramente di esserci schierati contro di lui in ben due occasioni, sfoderando alla veneranda età di 38 anni delle performance davvero notevoli. James Krause è il favorito ma secondo noi si merita di esserlo solo per il suo soprannome (che vi invitiamo a cercare su google) perché se da Silva combatte come al solito riuscirà a fare la magia. Si tratta di due esperti delle sottomissioni, ma tra i due Krause è forse il più arrugginito visto che non ne porta a compimento una in UFC dal 2015. Inoltre, nonostante le molte vittorie consecutive, l’ultimo match di Krause non ci ha convinto affatto. Forza “Hannibal” da Silva, sappiamo che adori i piani ben riusciti.

 
DEEP CHOICES

IMPORTANTE: Gli squali che vedete sotto le “choices” sono direttamente proporzionali all’investimento, possono essere quello che volete (decimali, unità, case, parenti, etc).

 

Doppia: Gillian Robertson vincente | Jun Yong Park vincente

La canadese si troverà di fronte Poliana Bothelo. La 31enne brasiliana è una vera forza della natura, letteralmente esplosiva e dal KO facile, ma le sue lacune a terra sono troppo evidenti per non puntare sulla Robertson. Infatti, l’ultima volta che ha affrontato un’artista della sottomissione del calibro di Gillian, non è riuscita a resistere nemmeno un round (vedetevi il match contro Cynthia Calvillo). “The Savage” ha le carte in regola per sottometterla, ma se non si presenterà l’occasione, potrà portarla a terra senza troppi problemi e vincere per decisione.

Adesso passiamo al match di Jun Yong Park. Non vediamo come il coreano possa perdere questo incontro, infatti le quote non mentono, John Philipps a 3.1 ci sta tutto. Crediamo che l’americano sia davvero osceno. Ha una grande potenza è vero, ma non è supportata nemmeno lontanamente da un po’ di tecnica e questo fa sì che le sue uniche chances si riducano al classico colpo della domenica o scambi selvaggi con lottatori altrettanto scarsi. Park ci fa stare sereni perché è abile sia nella boxe che nel gioco a terra e forse quest’ultima potrebbe essere la chiave per annullare completamente l’americano, dove le sue abilità sono pressoché inesistenti.

Puntata 4 🦈 | Vincita 8 🦈

Doppia: Claudio Henrique da Silva vincente | Mateusz Gamrot vincente

Lo abbiamo scelto come miglior investimento della card. Bene, non fate i pigri e leggetevi il trafiletto poco più su nella sezione Picks. Passiamo all’esordiente Mateusz Gamrot. Il polacco ha dimostrato di essere uno dei migliori combattenti fuori dalla UFC. Ha vinto il titolo dei pesi piuma e il titolo dei pesi leggeri in KSW e in questa scalata ha dimostrato di essere un atleta completo in tutte le fasi del match. “Gamer” ha esperienza, parliamo di 18 incontri nei professionisti, ha 29 anni e un record di 17 vittorie e 1 no contest, quindi ancora imbattuto.

Puntata 2,5 🦈 | Vincita 7,5 🦈

Doppia: Jamie Mullarkey vincente | Said Nurmagomedov vincente

Jamie Mullarkey, al suo secondo incontro in UFC, ha esordito nella promotion americana con una sconfitta per decisione unanime contro Brad Riddell. Il ragazzo australiano, nonostante la sconfitta ha fatto vedere buone cose, ha pagato a livello di cardio ma tecnicamente ha saputo dire la sua contro un pugile di livello come Ridell. Nel suo prossimo incontro si troverà di fronte Fares Ziam, anche lui con un record di 0-1 in UFC. Noi siamo con Mullarkey: le abilità a terra sono superiori e in piedi è leggermente favorito.

-Said Nurmagomedov non è parente di Khabib- Ok, adesso potete smettere di leggere fingendovi interessati. Il russo combatterà contro Mark Striegl, un grosso peso gallo filippino dai colpi pesanti. Il bellimbusto Striegl ha un ottimo record di 18-2 ma questo non ci spaventa, perché molte di queste vittorie sono arrivate contro gente raccattata dai bocciodromi e circoli di burraco. Possiamo dire quindi alla sua prima vera esperienza contro un avversario di livello. Il buon Said invece è al suo quarto incontro in UFC e ha già dato prova delle sue abilità in piedi e nel grappling, oltre alla buona agilità, che in questo caso potrà giocare un ruolo determinante visto il suo prossimo avversario.

Puntata 4 🦈 | Vincita 8,5 🦈

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Ti potrebbe piacere

Storie di MMA

UFC – José Aldo è uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi e quando deciderà di appendere i guantini al chiodo entrerà...

UFC

Mike Perry – UFC ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito alla rissa in cui è stato coinvolto il peso welter Mike Perry. I...

Altre Promotion

Wanderlei Silva, chiamato anche “The Axe Murderer” (l’assassino con l’ascia), può essere considerato uno dei migliori pesi medi della storia delle MMA internazionali. Il...

Altre Promotion

Mike Tyson – Quando bisogna chiamare in causa qualcuno per fare un paragone in termini di brutalità il primo nome in cima alla lista...

Altre Promotion

Mike Tyson – Da qualche giorno gira sul web un video di Mike Tyson alle prese coi colpitori insieme all’Head Coach della Kings MMA...

Altre Promotion

Lethwei – Il Lethwei è una delle discipline più brutali e violente del mondo. L’arsenale a disposizione dei combattenti è illimitato e al tempo...

Video

Mike Tyson è in forma, lo ha dimostrato alle figure con il maestro della KingsMMA Rafael Cordeiro. View this post on Instagram Alpha! @miketyson...

UFC

Conor McGregor – Eravamo rimasti con il fighter irlandese bloccato in circostanze particolari in Corsica e invece adesso lo ritroviamo in una palestra a...

Altre Promotion

Mike Tyson è tornato per davvero. Dopo tante chiacchiere, filmati in cui mostrava la sua forma eccezionale , una parentesi da coach e speculazioni...

UFC

Adesanya – L’aura di imbattibile che aleggia sulla figura di alcuni guerrieri è un qualcosa che si fonda sulle tante battaglie combattute. Alcune di...

Altre Promotion

Brock Lesnar raccontato da Simone Altrocchi  2 Giugno, 2007. Los Angeles. Dynamite!! USA. La medaglia d’argento nel Judo di Atlanta 1996 Kim Min-soo viene...

Storie di MMA

UFC – Continuano gli aneddoti su Georges St-Pierre. L’ex fighter canadese ha rivelato giorni fa come, paradossalmente, non si sia mai divertito combattendo.  Del...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: