Connect with us

Hi, what are you looking for?

- news, esclusive, approfondimenti e interviste su UFC, Bellator e tutte le MMA internazionali ed italiane
UFC Paul Felder
UFC Paul Felder

UFC

UFC, L’odissea di Paul Felder: così ha tagliato 10 kg in 4 giorni (VIDEO COMPLETO)

UFC – “Questa è stata la settimana più illuminante della mia vita.”

Già prima del match contro Rafael Dos Anjos, Paul Felder era senza dubbio uno dei fighter più rispettati di tutta la UFC. Parliamo di un’asticella molto alta: ci sono atleti che hanno dovuto superare ostacoli all’apparenza insormontabili nella loro vita privata per arrivare a combattere da professionisti. Non parliamo poi di quelli che hanno combattuto e magari vinto in condizioni critiche. Meglio non iniziare a elencare esempi o ci sentiremmo troppo in colpa per avere escluso qualcuno.

Paul Felder è rispettato da tutti i colleghi, dicevamo. The Irish Dragon è 3 -3 nei suoi ultimi 6 match ma sarebbe stupido fermarsi ad un numero come questo, che riflette più la qualità della divisione che quella di Felder. Chiunque abbia battuto Paul sa di essersi guadagnato ogni centesimo e ogni piccolo avanzamento nei ranking. I match di Felder sono imperdibili, ricchi di azione dal primo all’ultimo momento. Purtroppo però i fighter spettacolari spesso pagano un conto salatissimo per il loro stile spericolato e Paul non fa eccezione. Questo assume un valore ancora più grande, considerato che Felder si è trovato dalla parte sbagliata di diverse split decision che gli hanno fatto perdere il treno della top 5. Le sue sconfitte sarebbero devastanti per chiunque, a livello fisico ed emotivo.

Ma non è solo questo il motivo per cui Felder non è stato particolarmente attivo negli ultimi anni. Il fighter di Philadelphia si è infatti costruito una brillante carriera da telecronista. Non parliamo certo di un lottatore che usa il suo tempo libero per fare qualche soldo in più, Felder è un vero professionista e il suo lavoro al microfono è apprezzato pressoché universalmente. Anche per questo, dopo la devastante sconfitta contro Dan Hooker a febbraio e i conseguenti propositi di ritiro, molti pensarono che Felder fosse pronto a dire basta. 35 anni, una chance titolata che forse non arriverà mai, moltissimi danni subiti in carriera, una mente ancora brillante, una carriera da telecronista ben avviata e una rara naturalezza davanti alle telecamere che apre a moltissime possibilità lavorative: che motivi poteva avere Felder per continuare a combattere?

Proprio questo è uno dei tanti sporchi segreti delle MMA che Felder svela nel video qui sotto: tantissimi fighter pensano di smettere dopo aver subìto sconfitte durissime. La differenza è che Paul è sempre onesto, per non dire trasparente, tanto da confessare le sue paure e le sue insicurezze davanti ad un palazzetto gremito di pubblico. Ma non dovremmo dimenticarci dei sacrifici che compiono i nostri atleti per arrivare sotto le luci della UFC.

Per salvare il main event del 14 novembre, The Irish Dragon ha deciso di affrontare uno dei sacrifici più duri, il taglio del peso, alleato con il suo scudiero più temibile: la mancanza di tempo. Dopo il forfait di Islam Makachev, la UFC ha si è messa in cerca di un avversario per Rafael Dos Anjos, trovando il sì di Felder.

“Ho questo lavoro (da telecronista, ndr) che mi riesce bene, mi piace e mi fa viaggiare, sto guadagnando un sacco di soldi ed esposizione mediatica. C’erano molte persone che volevano che combattessi ancora. Quando sei a quel punto, o ti ritiri o arriva quella scintilla che riaccende il fuoco.

 

Ma non voglio trovarmi a 50, 60 anni e chiedermi cosa sarebbe successo se avessi accettato quell’incontro.

 

Per fortuna mi stavo allenando per un triathlon e avevo il peso sotto controllo, altrimenti non avrei avuto possibilità.”

La sofferenza fisica ed emotiva del taglio del peso è stata ben documentata, così come i rischi per la salute. I rischi si amplificano quando il tempo è poco. Uno dei momenti più toccanti del video è proprio l’altalena di emozioni di Felder che inizialmente è euforico e ansioso di cogliere questa occasione e tornare a combattere. Poco dopo l’inizio del taglio del peso, però, Felder è preso dal panico, si sente un idiota, crede di aver fatto una follia, che quel traguardo sia impossibile e che Dos Anjos sia troppo forte. Ma questo è solo l’inizio.

La videochiamata con la moglie, la sauna, il bacio al ciondolo con le ceneri del padre, i baffi da pugile dei primi del ‘900, la forza dell’avversario, il momento di speranza e incredulità al momento del verdetto. Ogni secondo di questo video sembra uscito da un film, tranne il lieto fine. Il wrestling di RDA è davvero troppo. Ma il discorso di Felder dopo il match, quello sì che merita di stare in un bel film. Registratelo e mettetelo come sveglia al mattino.

“Nel quinto round ero stanco. Il problema è che avevo un ottimo cardio per il triathlon ma, ora posso essere completamente onesto, non mettevo piede in una palestra di MMA da quasi 4 mesi. Quello che avete visto è completamente basato sulla resistenza e su un po’ di lavoro con i colpitori. Il tutto venendo qui e tagliando 10 kg in 4 giorni. Probabilmente giovedì sera è stata una delle notti più dure della mia vita. Ma ho detto che sarei stato il primo a salire sulla bilancia e sono stato il primo a salire sulla bilancia. Ho detto che avrei fatto passare l’inferno ad un ex campione del mondo e che avrei fatto 5 round se fosse stato necessario e abbiamo battagliato per 5 round. Posso dirvelo con certezza, non vado da nessuna parte.

 

Se mi offrissero la stessa opportunità di nuovo, direi di sì al 100%. Lo dico da inizio settimana, ci sono poche opportunità di brillare e lasciare il segno. L’ho sempre detto, non si tratta solo di vincere o perdere, so quanto sia talentuoso Rafael Dos Anjos, sapevo cosa mi aspettava ed era esattamente ciò che volevo. Ho perso per decisione non unanime, forse abbiamo preso il bonus per il Fight of the Night e spero che la UFC sia orgogliosa e felice di me.

 

A tutti voi a casa, vi voglio bene. Questa era per mio padre, per la famiglia, per tutti voi. Avevo perso quasi del tutto la passione per questo sport. A tutti i miei amici, alla mia famiglia e ai compagni di squadra, vi voglio bene, mi mancate. Posso dirvi che non sono finito. Potrei perdere qualche posizione nei ranking ma ho imparato che in questo sport non importa. Quello che importa è presentarsi e far vedere di che pasta si è fatti, oltre alla determinazione che si ha dentro.

 

Per quelli che hanno mancato il peso: datevi una regolata, assumete un nutrizionista, salite sulla bilancia, fate il peso e combattete! Giovedì notte stavo morendo per salire sulla bilancia e fare le 155 libbre e ce l’ho fatta. Poi stasera ho combattuto per 25 minuti senza allenamento se non quello per il triathlon. Datevi una c***o di regolata, forza!

 

Grazie, ho adorato ogni momento.”

Qui sotto lo trovate, uno dei video migliori dell’anno da parte della UFC, ed è tutto dire, vista la qualità delle produzioni a cui l’Ultimate Fighting Championship ci ha abituato. Include highlights del match.

Più sotto, l’intervista integrale a Felder a fine incontro.

 

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Ti potrebbe piacere

Storie di MMA

UFC – José Aldo è uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi e quando deciderà di appendere i guantini al chiodo entrerà...

UFC

Mike Perry – UFC ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito alla rissa in cui è stato coinvolto il peso welter Mike Perry. I...

Altre Promotion

Wanderlei Silva, chiamato anche “The Axe Murderer” (l’assassino con l’ascia), può essere considerato uno dei migliori pesi medi della storia delle MMA internazionali. Il...

Altre Promotion

Mike Tyson – Quando bisogna chiamare in causa qualcuno per fare un paragone in termini di brutalità il primo nome in cima alla lista...

Altre Promotion

Mike Tyson – Da qualche giorno gira sul web un video di Mike Tyson alle prese coi colpitori insieme all’Head Coach della Kings MMA...

Altre Promotion

Lethwei – Il Lethwei è una delle discipline più brutali e violente del mondo. L’arsenale a disposizione dei combattenti è illimitato e al tempo...

Video

Mike Tyson è in forma, lo ha dimostrato alle figure con il maestro della KingsMMA Rafael Cordeiro. View this post on Instagram Alpha! @miketyson...

UFC

Conor McGregor – Eravamo rimasti con il fighter irlandese bloccato in circostanze particolari in Corsica e invece adesso lo ritroviamo in una palestra a...

UFC

UFC – Ci sono eventi destinati a rimanere nella storia. Il match fra Khabib Nurmagomedov e Justin Gaethje andato in scena il 24 ottobre...

UFC

UFC – La notizia del ritorno del reality The Ultimate Fighter ci ha portato alla mente una carrellata lunghissima di flashback delle stagioni passate....

UFC

UFC – Chute Boxe: un songo per alcuni, un incubo per altri. Tra gli “altri”, però, ci sono spesso e volentieri proprio gli stessi...

Altre Promotion

Mike Tyson è tornato per davvero. Dopo tante chiacchiere, filmati in cui mostrava la sua forma eccezionale , una parentesi da coach e speculazioni...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: