Connect with us

Hi, what are you looking for?

- news, esclusive, approfondimenti e interviste su UFC, Bellator e tutte le MMA internazionali ed italiane
nick diaz dana white ufc
nick diaz dana white ufc

UFC

UFC, Dana White sul ritorno di Nick Diaz: “Nessuno lo vuol vedere combattere”

UFC – Il ritorno di Nick Diaz quest’anno nell’ottagono UFC è abbastanza probabile, sebbene il boss Dana White non crede proprio che qualcuno lo voglia veder combattere.

È un po’ deprimente sentire queste affermazioni, soprattutto quando da ormai quattro mesi il fratellone Diaz è impegnato ad allenarsi per un eventuale match del 2021. Forse nonostante le speranze e le aspirazioni, ancora c’è molto da lavorare per far sì che la promotion gli dia il beneplacito per un match.

Il presidente UFC Dana White ha dichiarato che non vuole vedere il fighter californiano ritornare all’azione, citando come motivazione le sue recenti apparizioni, a dire il vero non così tanto recenti, nei social media.

Ecco le parole del boss in un’intervista da The Schmo:

“Da quello che vedo, non mi sembra proprio che Nick Diaz possa essere pronto per competere ancora in questo sport. Qua devi essere al 100% fisicamente, mentalmente ed emotivamente pronto per allenarti e per combattere. E non credo proprio che qualcuno voglia veder combattere ancora Nick Diaz”.

Nel suo discorso fa anche riferimento a Jon Jones per quanto riguarda l’importanza di essere a posto in tutti gli ambiti, sottolineando comunque il valore dell’ex campione dei massimi leggeri.

Ma sul tema del ritorno del 37 enne, continua dicendo:

“Nick ha combattuto tante guerre, ha realizzato grandi cose nella sua carriera. Ha fatto un sacco di soldi ed è chiaramente super famoso. Ha avuto tutto quello che poteva ottenere dal fighting e adesso quando guardo il suo Instagram, non capisco perché voglia tornare”.

Si parla da tanto di un suo ritorno, alcuni fighter nei mesi scorsi si sono anche proposti personalmente di accoglierlo nuovamente nell’ottagono. In realtà tutto ebbe inizio da un’intervista di ESPN del novembre 2019, quando Diaz parlò di tornare a competere al Cowboys Stadium.

Nominò Jorge Masvidal, che da poco aveva battuto il suo fratellino a UFC 244 per il titolo BMF, come possibile avversario. Il suo vecchio manager Kevin Mubenga arrivò a ipotizzare la primavera del 2020 come periodo ideale per il match.

Poi la pandemia e tutti i piani sono inevitabilmente saltati, sebbene i Diaz brothers continuassero ad allenarsi, come segnalato da un video della loro quarantena. In particolare Nick ha postato continuamente materiale che dava il focus sulle palestre e l’impegno che riservava al fighting training.

La questione posta da Dana White invece si riferisce ad alcuni video postati da Diaz tempo prima che si iniziasse a parlare di una ricomparsa per eventuali match. Là si vedeva un uomo che faceva la bella vita, che di certo non pensava di rientrare a combattere come un professionista.

Un po’ sembra strano il fatto del boss che fa riferimento a video così datati nel considerare un nuovo ingresso di Nick nel palcoscenico UFC. È vero anche che il suo ultimo match ormai è da trovare nel passato di 5 anni fa, quando lottò contro Anderson Silva, perdendo per decisione e venendo anche sospeso per droga.

In ogni caso, dovrà convincere Dana. Dovrà avere la sua approvazione e soprattutto firmare un nuovo contratto che lo reintegri nella divisione e gli permetta di affrontare avversari degni del suo nome.

Forse semplicemente White, dietro tutte le sue dichiarazioni, pensa che il gioco, e in particolar modo la spesa in dollari, non valga la candela.

Pensate anche voi sia per questo? Lo vorreste vedere tornare a combattere?

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Ti potrebbe piacere

Storie di MMA

UFC – José Aldo è uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi e quando deciderà di appendere i guantini al chiodo entrerà...

UFC

Mike Perry – UFC ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito alla rissa in cui è stato coinvolto il peso welter Mike Perry. I...

Altre Promotion

Wanderlei Silva, chiamato anche “The Axe Murderer” (l’assassino con l’ascia), può essere considerato uno dei migliori pesi medi della storia delle MMA internazionali. Il...

Altre Promotion

Mike Tyson – Quando bisogna chiamare in causa qualcuno per fare un paragone in termini di brutalità il primo nome in cima alla lista...

Altre Promotion

Mike Tyson – Da qualche giorno gira sul web un video di Mike Tyson alle prese coi colpitori insieme all’Head Coach della Kings MMA...

Altre Promotion

Lethwei – Il Lethwei è una delle discipline più brutali e violente del mondo. L’arsenale a disposizione dei combattenti è illimitato e al tempo...

Video

Mike Tyson è in forma, lo ha dimostrato alle figure con il maestro della KingsMMA Rafael Cordeiro. View this post on Instagram Alpha! @miketyson...

UFC

Conor McGregor – Eravamo rimasti con il fighter irlandese bloccato in circostanze particolari in Corsica e invece adesso lo ritroviamo in una palestra a...

UFC

UFC – Ci sono eventi destinati a rimanere nella storia. Il match fra Khabib Nurmagomedov e Justin Gaethje andato in scena il 24 ottobre...

UFC

UFC – La notizia del ritorno del reality The Ultimate Fighter ci ha portato alla mente una carrellata lunghissima di flashback delle stagioni passate....

UFC

UFC – Chute Boxe: un songo per alcuni, un incubo per altri. Tra gli “altri”, però, ci sono spesso e volentieri proprio gli stessi...

Altre Promotion

Mike Tyson è tornato per davvero. Dopo tante chiacchiere, filmati in cui mostrava la sua forma eccezionale , una parentesi da coach e speculazioni...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: