Connect with us

Hi, what are you looking for?

UFC

I cinque eventi UFC che hanno fatto registrare il record di pubblico

ufc 259

Nell’ultimo periodo di pandemia UFC è riuscita, tramite attenti controlli, a farci assistere a eventi memorabili. Nonostante questo abbiamo dovuto accettare di vedere competizioni in palazzetti vuoti e sentire quel silenzio tombale, al quale ci siamo dovuti purtroppo abituare. Oggi però stanno cominciando a rientrare gli spettatori che, seppur distanziati e in misura ridotta, sono tornati a regalarci quegli urli di frenesia che eravamo soliti sentire nell’era pre Covid.

Niente a che vedere ovviamente con il passato, quando alcuni show hanno fatto registrare letteralmente il tutto esaurito. In quest’articolo abbiamo deciso quindi di proporvi i cinque eventi che hanno ospitato più spettatori nella storia UFC nella speranza che presto questi record possano essere superati.

POSIZIONE NUMERO 5
Il 24 gennaio 2015 UFC decise di far ospitare a Stoccolma l’evento “UFC on Fox: Gustafsson vs Johnson”. Questa fu la quarta volta che la promotion volle andare in Svezia, ma quella volta scelsero di farlo in uno stadio, precisamente nel Tele2 Arena. La Svezia non fu un posto casuale, ma venne usata poiché era la patria di uno dei protagonisti del main event, Alexander Gustafsson. Inizialmente lo svedese avrebbe dovuto affrontare Rashad Evans, il quale non riuscì a combattere per un infortunio al ginocchio. Il suo posto fu preso da Anthony Johnson, e in palio venne messa una title shot contro il campione dei massimi leggeri. Nonostante si trovassero in casa di Gustafsson, questo non l’aiutò e l’incontro terminò con un brutale KO da parte di Johnson nel primo round, dopo appena due minuti. Sebbene il padrone di casa fosse stato sconfitto, l’evento collezionò ben 30.000 fan.

POSIZIONE NUMERO 4
Il 14 maggio 2016 è la data in cui il Brasile decise di fare da sfondo per UFC 198. L’evento fu inizialmente annunciato come un Fight Night, che avrebbe dovuto avere come main event il match fra Vitor Belfort e Jacare Souza. Il 4 marzo però UFC fu costretta ad annullare quello che sarebbe dovuto essere l’incontro principale di UFC 196, ovvero Fabricio Werdum vs Cain Velasquez. Il posto del messicano venne preso da Stipe Miocic e la promotion decise di spostare l’incontro a maggio. Curitiba fu la città ospitante e l’evento divenne UFC 198, che vide al suo interno ben 45.207 spettatori. Il main event venne vinto da Miocic, che fu incoronato campione dei pesi massimi.

POSIZIONE NUMERO 3
UFC 129 fu il sesto evento che la promotion fece in Canada. Decisero di andare al Rogers Center di Ontario, città che aveva da poco legalizzato le MMA. Come main event si scelse il match fra George St-Pierre e Jake Shields, ma la card vide anche altri incontri di grande portata, come José Aldo vs Mark Hominick e Rory MacDonald vs Nate Diaz. Il 30 aprile 2011 UFC 129 ospitò 55,724 nell’evento più grande che la promotion abbia mia organizzato in North America.

POSIZIONE NUMERO 2
Il Marvel Stadium di Malbourne fu la casa di UFC 193. Il main event sarebbe dovuto essere inizialmente Robbie Lawler vs Carlos Condit, che venne riprogrammato per UFC 195. Come sostituto la promotion scelse l’incontro fra Ronda Rousey e Holly Holm. UFC 193 non solo vide la fine del leggendario regno della Rousey, ma accolse ben 56.214 spettatori. Fra gli altri match di questa spettacolare card ricordiamo Joanna Jędrzejczyk vs Valérie Létourneau e Robert Whittaker vs Uriah Hall.

POSIZIONE NUMERO 1
Si torna nuovamente nel Marvel Stadium, questa volta con UFC 243. L’incontro principale della card fu fra Robert Whittaker e
Israel Adesanya per l’unificazione del titolo dei pesi medi; incontro che si concluse con la vittoria per KO al secondo round da parte di Adesanya. L’evento si svolse il 6 ottobre 2019 e riempì il Marvel Stadium con 57.127 spettatori.

Articolo realizzato da Francesco Soriente

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

La carrira di Kelvin Gastelum è sempre stata altalenante. Un talento immenso ingabbiato in un corpo e in una mente spesso fragili. Eppure una...

UFC

UFC - Il wrestler di calibro olimpico Daniel Cormier ha invitato Holland all'AKA per riparare alcuni dei buchi più evidenti nel suo gameplan.

UFC

Tony Ferguson è tornato a farsi notare in casa UFC, parlando di sè come di un uomo cresciuto e pronto per tornare a vincere....

UFC

Primo campione australiano nella storia UFC. 22 vittorie complessive nelle MMA (di cui 14 prima del limite) in 27 incontri. Per anni un autentico...

UFC

Come vi avevamo raccontato noi di TuttoMMA, le complicazioni post COVID-19 hanno messo a repentaglio la carriera di Khamzat Chimaev, costringendolo a ritirarsi dal...

UFC

Dopo l’ultimo evento di Las Vegas, UFC ha rilasciato come di consueto gli aggiornamenti dei ranking di categoria. Il balzo più importante per ciò...

UFC

Per raggiungere risultati importanti è fondamentale lavorare sodo e dedicarsi anima e corpo in quello che si sta facendo. Un mantra che ha accompagnato...

UFC

Il 24 aprile andrà in scena UFC 261. Una card stratosferica, che vedrà in particolare la cinese Weili Zhang mettere in palio il suo...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: