Connect with us

Hi, what are you looking for?

Speciali

UFC Vegas 25, le pagelle: Prochazka furia ceca. Chikadze un artista

ufc vegas 25 pagelle

Non ci stancheremo mai di dirlo: non ci sono card “minori” e UFC Vegas 25 ha confermato questo assioma.

Tanti i temi di interesse all’UFC Apex, a partire dal match di apertura della main card fra Merab Dvalishvili e Cody Stamann.

Doveva essere il classico matchup wrestler vs wrestler e invece entrambi hanno scambiato per tre round godibilissimi mettendo in scena uno striking tecnico e molto solido. A convincere maggiormente è stato Dvalishvili il quale è riuscito a piazzare i colpi più significativi e a controllare maggiormente l’ottagono come confermato anche dai giudici che gli hanno assegnato la vittoria per decisione unanime.

Voto 7 per un Dvalishvili alla sua sesta vittoria consecutiva (si tratta attualmente della seconda striscia vincente più lunga nella divisione dei pesi gallo). Sufficienza piena e voto 6 quindi per Stamann che, nonostante la sconfitta, non ha comunque demeritato.

Nel match successivo si sale nei pesi medi con Sean Strickland vs Krzysztof Jotko. Un match sostanzialmente monocorde scandito soprattutto dallo striking scolastico ma efficace di Strickland, il quale è riuscito ad annullare lo stile elusivo e la maggiore mobilità di Jotko. Altra vittoria per Strickland, la quarta consecutiva, questa volta per decisione unanime. Una prova tutto sommato buona, ma non particolarmente entusiasmante. Il nostro voto non va quindi oltre il 6.5. Se ne torna a casa con un 4 invece l’inconsistente Jotko.

Prima di entrare nella fase calda della card con co-main event e main event, spazio all’incrocio fra Ion Cutelaba e Dustin Jacoby che tanto aveva fatto discutere dopo le scintille del faceoff.

Nelle prime fasi del match è stato soprattutto Cutelaba il più propositivo. Poi però dal secondo round è salito in cattedra anche Jacoby. Un atto recitato in due parti che ha portato i giudici ad assegnare un insolito split draw. Nessun vincitore dunque, nemmeno nelle nostre pagelle, che sanciscono un 5 per entrambi.

A risollevare le sorti dello spettacolo ci ha pensato nel co-main event Giga Chikadze, vincitore per TKO al primo round contro un veterano come Cub Swanson. Sesta vittoria consecutiva per il georgiano che ha punito il suo avversario con un velenosissimo middle kick al fegato. L’ennesima prova d’autore per Chikadze che ora si affaccia con decisione nei piani alti della divisione dei pesi piuma.

In attesa di vederlo contro un Top 5, gli assegniamo un bel 9 in pagella. Voto 3 invece per Swanson, totalmente incapace di contrastare lo strapotere tecnico del georgiano.

E a proposito di strapotere. Nel main event abbiamo assistito a quello di Jiri Prochazka. Il fighter ceco ha demolito Dominick Reyes in due round con una prova maiuscola. Nonostante i colpi pesanti dell’ex contendente al titolo, Prochazka non hai mai vacillato anzi, ha continuato ad andare avanti piazzando combinazioni su combinazioni fino alla spettacolare sequenza finale conclusa con una gomitata girata che ha spedito nel mondo dei sogni Reyes.

Un TKO epico che rende Prochazka sempre più una seria minaccia per chiunque nella divisione nei massimi leggeri, compreso il vincitore della prossima sfida titolata fra Jan Blachowicz e Glover Teixeira.

Voto 10 per il ceco. Voto 6 per il povero Reyes che, pur disputando un buon match, non ha potuto nulla contro un avversario letteralmente in stato di grazia.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

UFC 262 è ormai archiviato, ed il titolo pesi leggeri lasciato vacante da Khabib Nurmagomedov è stato conquistato dal brasiliano Charles Do Bronx Oliveira...

UFC

L’ex campione dei pesi medi UFC Michael Bisping, nonché attuale commentatore UFC e owner di un seguitissimo Podcast, con un Tweet poi subito cancellato,...

UFC

Buongiorno dalla redazione di TuttoMMA. Come ogni mattina vi proponiamo la rassegna stampa con le ultime notizie provenienti dal mondo UFC. Ecco le news...

UFC

Un vero campione non dimentica mai le sue origini, soprattutto se quelle stesse origini gli hanno permesso di fortificarsi nello spirito e nel corpo....

Speciali

Charles Oliveira è salito sul trono dei pesi leggeri UFC dopo aver battuto Michael Chandler in un match destinato a rimanere nella memoria di...

UFC

UFC 262 è stato un evento memorabile e ha visto avverarsi lo spettacolare sogno di Charles Oliveira che, dopo più di dieci anni nella...

UFC

Per chi si fosse perso il match o semplicemente per chi vuole gustarsi nuovamente la sfida, ecco le fasi salienti del main event di...

Interviste

L’alimentazione ha un ruolo fondamentale e nevralgico nello sport. In particolare nelle discipline con un dispendio di energia molto alto come negli sport da...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: