Connect with us

Hi, what are you looking for?

- news, esclusive, approfondimenti e interviste su UFC, Bellator e tutte le MMA internazionali ed italiane

UFC

UFC 255: Perez e Maia sono così tanto spacciati contro Figuereido e Shevchenko?

UFC 255 – Non prendiamoci in giro: a vedere i nomi dei due contendenti al titolo di Valentina Shevchenko e Deveison Figuereido un po’ tutti abbiamo storto il naso. Sì perché, con tutto il massimo rispetto per Alex Perez – subentrato dopo il forfait di Cody Garbrandt – e Jennifer Maia, entrambi non erano esattamente il prototipo ideale di title contender che ci aspettavamo.

Se ci limitiamo ad analizzare gli score degli ultimi 5 match di ognuno degli sfidanti, ci troviamo di fronte ad un 4-1 (su 24-5 totale) per Perez ed un poco lusinghiero 3-2 (su 18-6) per la Maia, che addirittura nel penultimo match pre-chance titolata a UFC 255 aveva perso contro Katlyn Chookagian fallendo addirittura i peso – così come fatto nella sfida precedente contro Roxanne Modafferi -.

Se dovessimo partire da Jennifer Maia, possiamo parlare di un record che porta in dote 18 vittorie così suddivise: 4 per KO/TKO, 5 per sottomissione e ben 9 ai punti. Di 6 sconfitte, invece, 4 sono arrivata ai punti ed una ciascuno per KO e sottomissione. Ah, e c’è anche un pareggio. La brasiliana, proveniente dalla gloriosa Chute Boxe Academy che ha dato i natali sportivi a guerrieri come Wanderlei Silva, Anderson Silva, Mauricio “Shogun” Rua e il fratello maggiore Murilo “Ninja”. Jennifer è inoltre una cintura nera di BJJ e l’equivalente di una cintura nera di muay thai, nonostante le sue skills si siano viste ben poco finora.

Perez, invece, ha un background meno completo sulla carta ed è stato un All American in college, ma ciò non deve scoraggiare: il suo bagaglio, dalle submission allo striking, è ampio e variegato. Lo dimostrano l’ultima vittoria sul fresco licenziato da UFC Jussier Formiga e quella su Jordan Espinosa, arrivate rispettivamente per TKO con low kick e con un triangolo di braccia. Il suo record, come per la Maia, parla di 12 vittorie per decisione su 24, ma quel che deve farci drizzare le antenne sono soprattutto le ultime prestazioni che sono arrivate con delle spettacolari finalizzazioni. Nel suo record, comunque, sono 5 le vittorie per KO/TKO e 7 quelle per sottomissione.

Le sconfitte, invece, sono 5 e suddivise in 3 per sottomissione, 1 per KO o TKO e una ai punti. Ma adesso, andiamo al punto che interessa un po’ a tutti: questi due ragazzi possono farcela a detronizzare gli attuali campioni?

Secondo chi vi scrive, neanche a dirlo, no: la Maia è inferiore sotto ogni aspetto tecnico alla stra-dominante Valentina Shevhcenko, in tutte e tre le fasi del match. Discorso che si potrebbe fare anche per Perez nei confronti di Figuereido con un piccolo plus nel wrestling da parte dello statunitense di origini messicane, che potrebbe impensierire il brasiliano nello striking ma ne potrebbe, al contempo, patire il ground game.

C’è, però, un fattore che potrebbe far vincere entrambi. In realtà, anzi, sono due: testa e condizione atletica: ricordate UFC 196? Holly Holm e Conor McGregor erano pronti a far razzia dei già spacciati – per i media, per i tifosi e per tutto il resto – Miesha Tate e Nate Diaz.

Ma proprio quei due fattori fecero la differenza tra le altre cose, portandoci di fronte a due degli upset più clamorosi della storia delle MMA. Che UFC 255 possa regalarci ancora almeno un momento del genere su due? Difficile a dirsi. Noi magari ci crediamo poco, col senno del prima, ma occhio a dare per spacciati due fighter giunti all’occasione più importante della loro vita.

2 Comments

2 Comments

  1. Pingback: UFC 255, tutte le info: preview, orario e dove vederla (VIDEO FACE OFF)

  2. Pingback: UFC 255, le pagelle: Figueiredo fortissimo, Shevchenko col brivido

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Ti potrebbe piacere

Storie di MMA

UFC – José Aldo è uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi e quando deciderà di appendere i guantini al chiodo entrerà...

UFC

Mike Perry – UFC ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito alla rissa in cui è stato coinvolto il peso welter Mike Perry. I...

Altre Promotion

Wanderlei Silva, chiamato anche “The Axe Murderer” (l’assassino con l’ascia), può essere considerato uno dei migliori pesi medi della storia delle MMA internazionali. Il...

Altre Promotion

Mike Tyson – Quando bisogna chiamare in causa qualcuno per fare un paragone in termini di brutalità il primo nome in cima alla lista...

Altre Promotion

Mike Tyson – Da qualche giorno gira sul web un video di Mike Tyson alle prese coi colpitori insieme all’Head Coach della Kings MMA...

Altre Promotion

Lethwei – Il Lethwei è una delle discipline più brutali e violente del mondo. L’arsenale a disposizione dei combattenti è illimitato e al tempo...

Video

Mike Tyson è in forma, lo ha dimostrato alle figure con il maestro della KingsMMA Rafael Cordeiro. View this post on Instagram Alpha! @miketyson...

UFC

Conor McGregor – Eravamo rimasti con il fighter irlandese bloccato in circostanze particolari in Corsica e invece adesso lo ritroviamo in una palestra a...

UFC

UFC – La notizia del ritorno del reality The Ultimate Fighter ci ha portato alla mente una carrellata lunghissima di flashback delle stagioni passate....

UFC

UFC – Ci sono eventi destinati a rimanere nella storia. Il match fra Khabib Nurmagomedov e Justin Gaethje andato in scena il 24 ottobre...

UFC

UFC – Chute Boxe: un songo per alcuni, un incubo per altri. Tra gli “altri”, però, ci sono spesso e volentieri proprio gli stessi...

Altre Promotion

Mike Tyson è tornato per davvero. Dopo tante chiacchiere, filmati in cui mostrava la sua forma eccezionale , una parentesi da coach e speculazioni...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: