Connect with us

Hi, what are you looking for?

Altre Promotion

Tyson vs Jones, come è andato il ritorno di Iron Mike? (VIDEO HIGHLIGHTS)

boxe mike tyson roy jones jr

BOXE – Era intrattenimento o semplice esibizione? Poco importa, perché il match di boxe visto stanotte tra Tyson e Jones, attesissimo dai fan nonostante le basse aspettative, non ha deluso affatto.

Innanzitutto, bisogna informare subito che Mike Tyson ha fatto di tutto per buttare giù Roy Jones Jr non riuscendoci, e che il suo ritorno dentro il ring è stato formidabile. Sin dall’inizio Iron Mike si è dimostrato più che aggressivo, inseguendo l’avversario per la maggior parte degli otto round del match.

E fortuna che non si doveva cercare il knockout!

Dal canto suo Roy Jones Jr ha fatto il suo meglio per evitare le badilate di Tyson, esibendo un ottimo footwork e un veloce countering frutto della grande esperienza accumulata negli anni.

Come previsto non c’è stato un risultato ufficiale. Nonostante ciò WBC aveva messo a disposizione tre giudici di boxe scelti tra celebri campioni – Christy Martin, Chad Dawson e Vinny Pazienza – per emettere un verdetto finale sul match.

L’incontro finisce con un pareggio.

La decisione non ci lascia a bocca aperta, sapevamo quello che sarebbe successo e in fondo Andy Foster ce lo aveva detto. In realtà quello che hanno visto i nostri occhi è stato un Tyson in grande rispolvero che, al di là della boxe di esibizione, può aver portato a casa l’incontro senza problemi.

Il nostro parere è un 78-74 per Iron Mike, allineato precisamente con i cartellini di Josh Peter di USA Today Sports. In definitiva siamo ragionevolmente d’accordo con il parere del giornalista americano.

Perché i pugni di Mike erano veramente pericolosi. In apertura del match, il corpo di Jones è stato vittima di un attacco missilistico e per un attimo è sembrato che il pugile, pur resistendo, stesse quasi per crollare a terra.

È vero anche che Jones ha dato prova di intelligenza strategica: colpiva con veloci jab e portava l’avversario molto spesso al clinch. Lo scopo era usurare la condizione fisica di Tyson, attendendo pazientemente il calo nei round successivi. Ma non è andata esattamente così.

Tyson pur stancandosi, di certo non si è scoraggiato e dietro ogni destro o sinistro, era possibile intravedere delle intenzioni maledettamente malevole. I suoi noti colpi da knockout al volto, hanno questa volta lasciato il posto a terribili frustate al corpo, che in più di un’occasione hanno obbligato Jones a chiudersi all’angolo.

Il tempo è volato via e si è arrivati nei round finali con Tyson inaspettatamente il boxer più fresco. In tutto ciò Roy Jones Jr era impegnato a rallentare l’esplosività dell’avversario legando ogni volta ne aveva l’opportunità.

Alla fine la campana ha suonato, ma Tyson non se ne è subito accorto. Era impegnato ad aggredire e l’ultimo colpo è stato l’ennesimo gancio alle costole dell’esausto Jones.

Dichiarato il verdetto del match in parità, controverso in molti aspetti, non sorprendente per tanti altri, seguono le dichiarazioni dei fighter.

Le parole di Mike Tyson:

“Lo sapevo. Mi va comunque bene il pareggio. Ho intrattenuto la folla, la gente era felice. A volte quei due minuti (la durata stabilita per i round), sembravano tre minuti, ma sono felice di questa cintura e voglio fare ancora di più. Abbiamo fatto beneficienza, abbiamo aiutato le persone. Ciò è stato più che diventare campioni”.

Le parole di Roy Jones Jr:

“Non sono mai soddisfatto dei pareggi. I colpi al corpo che ho preso, mi hanno lasciato sicuramente il segno. Comunque ho un buon 6-pack, anche se forse avrei avuto bisogno di un 12-packs contro Tyson. Dobbiamo farne un’altra, tutti amano Mike e lo amo anche io: certo è dura prendere pugni da lui. Adesso ritorno dalla mia famiglia e si vedrà cosa fare”.

Al clamore del match di boxe hanno fatto anche riscontro le dichiarazioni di Dana White nella press conference di UFC Vegas 15. Dana è sempre stato un grande fan di Iron Mike e non ha mancato di dire la sua:

“Lottare è una cosa per giovani, ma oggi ho visto il contrario. Tyson è stato fantastico, non potevo credere che stesse così bene. Mi è dispiaciuto per Roy. In fondo lui ha combattuto fino a poco tempo fa, ma alla fine era più stanco di Mike. Sono felice per entrambi e spero continuino a fare un mucchio di soldi. È andato tutto oltre le mie aspettative”.

Se lo dice Dana possiamo fidarci:

Tutto oltre ogni aspettativa.

E voi lo avete visto il match? Siete d’accordo con quanto detto o la pensate diversamente?

E l’ipotesi di un Mike Tyson vs Roy Jones Jr 2 come vi sembra?

2 Comments

2 Comments

  1. Pingback: UFC, la lista di tutte le sfide lanciate dai fighter a Jake Paul

  2. Pingback: Mike Tyson vs Vincenzo Cantatore: al Colosseo il super match di giugno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

La divisione dei pesi massimi UFC continua ad avere trame da far invidia a Vince McMahon capo indiscusso della più importante promotion mondiale di...

Altre Promotion

Alzi la mano chi ha detto, o pensato almeno una volta, che il segreto del campione UFC dei pesi leggeri Charles Oliveira fosse il...

UFC

La rivalità a distanza fra Khabib Nurmagomedov e Conor McGregor continua senza sosta. A questo punto più che rivalità si può parlare di vero...

Altre Promotion

Dopo essersi fratturato gravemente una gamba nella sua sfida contro Dustin Poirier a UFC 264, Conor McGregor non tornerà presto nell’ottagono, ma ha trovato comunque...

UFC

L’ex campione dei pesi medi UFC, ed attuale numero 1 nei ranking, Robert Whittaker, è stato intervistato da Fox News Australia, ed ha parlato...

Altre Promotion

Se a Cody Garbrandt non bastasse il suo umore nero per la sconfitta patita sabato notte contro Rob Font, si può aggiungere qua e...

Altre Promotion

Questo combattimento probabilmente non accadrà mai, ma se così fosse, il coach Dewey Cooper crede che Francis Ngannou potrebbe battere il campione di boxe...

UFC

Sabato è molto vicino e Vettori è sempre più volenteroso di combattere. Come molti sanno, Darren Till avrebbe dovuto affrontare il nostro connazionale, ma...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: