Connect with us

Hi, what are you looking for?

Altre Promotion

Kurt Angle rivela di aver rifiutato per ben due volte di combattere in UFC

Sempre più spesso capita di associare la UFC alla WWE; questo perché sono ormai anni che moltissimi pro wrestler decidono di mostrare le loro doti combattive anche all’interno dell’ottagono. E naturalmente è capitato anche che fighter di MMA decidessero di passare nella promotion di pro wrestling più famosa di sempre. Quindi, poiché in queste settimane abbiamo assistito al ritorno sul ring di wrestler del calibro di Brock Lesnar e CM Punk, noi di TuttoMMA abbiamo deciso di raccontarvi di quando Dana White offrì per ben due volte un contratto alla medaglia olimpica e star del pro wrestling Kurt Angle.

Per chi non lo conoscesse, Kurt Angle è stato un pluricampione del mondo della WWE. Medaglia d’oro ai giochi olimpionici di Atlanta del 1996, Kurt ha iniziato la sua carriera nel pro wrestling all’età di trent’anni, riuscendo subito ad ottenere un’elevata notorietà ed enormi risultati. Così, quando nel 2006 si concluse il suo contratto con la WWE, non gli ci volle molto a ricevere una telefonata dal presidente della UFC Dana White.

La cosa si è fatta piuttosto seria nel 2006, dopo che ho lasciato la WWE ha detto Angle durante un’intervista con il sito Fightful – Sono stato chiamato per un incontro con Dana White. Mi ha offerto un contratto molto buono ma a quel tempo avevo appena firmato con la TNA. Non volevo abbandonare il pro wrestling, così chiesi a Dana se potevo fare entrambe le cose; ma lui mi rispose che gli servivo a tempo pieno, perciò decisi di rimanere con la TNA. Dopotutto mi ero già rotto il collo cinque volte. Sapevo di non avere più il 100% della mia forza e avevo problemi con le abilità motorie nelle mie dita.

In TNA, Angle collezionò altri grandi risultati, riuscendo a stabilire dei record nel pro wrestling che difficilmente potranno essere superati. Perciò la parentesi con le MMA avrebbe potuto chiudersi lì, ma, quattro anni dopo quella prima offerta, il wrestler statunitense venne nuovamente contattato.

Nel 2010 sono tornato da Dana e mi ha offerto un altro contratto. Ma quando mi sono seduto a casa e ci ho pensato, a quel punto avevo quarant’anni. Sapevo che il mio corpo non avrebbe retto le arti marziali miste, così ho rifiutato di nuovo il contratto, purtroppo. Ma penso di aver fatto la scelta giusta.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere

UFC

Marvin Vettori non si è mai tirato indietro nei giudizi, soprattutto quelli riguardanti la situazione politica italiana. Il fighter di Mezzocorona si è più...

UFC

Le dichiarazioni di Michael Chandler delle scorse settimane hanno scatenato tantissime polemiche. L’ex campione Bellator infatti aveva annunciato durante una diretta instagram che non...

UFC

Nell’epoca in cui vanno tanto di moda i match di pugilato con protagonisti gli youtuber o i cosiddetti match “crossover” fra atleti di specialità...

UFC

L’appuntamento dell’11 dicembre con UFC 269 si prospetta ancor di più esplosivo. Oltre alla sfida valida per il titolo dei pesi leggeri fra Charles...

Altre Promotion

UFC, Bellator e ONE Championship potrebbero avere presto al loro fianco una quarta contendente nel ruolo di promotion di MMA più importante al mondo....

UFC

Il campione dei pesi massimi leggeri il polacco Jan Błachowicz afferma che una possibile resa dei conti con il Samurai ceco Jiří Procházka dovrà...

UFC

Giga Chikadze, intervistato da MMAFighting, esterna di percepirsi superiore a chiunque altro nello stand-up e che i ranking siano falsati.

Altre Promotion

Come amanti, cultori o praticanti di MMA, ogni settimana ci esaltiamo per un grande evento, un incontro emozionante, o una prestazione di quelle da...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: